Monitoraggio mosca: Campagna 2018/2019

Monitoraggio mosca: Campagna 2018/2019

Per la campagna olearia 2018-2019 Assoprol Umbria, ha lavorato per il mantenimento delle attività messe a regime come nelle annate precedenti. In dettaglio sono stati confermati numeri degli anni precedenti, ovvero è stato effettuato il monitoraggio su 40 aziende socie. Per ogni azienda è stato installato un minimo di un punto di monitoraggio rappresentato da 3 trappole a feromoni  disposte nell’oliveto a formare un triangolo con i lati variabile in funzione dell’appezzamento da 70 a 100 metri. Successivamente è stato avviato il monitoraggio settimanale con il rilevamento delle catture degli adulti sulle trappole e al momento dell’indurimento del nocciolo, è stato integrato con il campionamento delle drupe e delle larve osservate al bioculare presso la nostra sede da tecnici interessati. I risultati ottenuti sono stati confluiti nel sistema DSS Assoprol Umbria che ha aiutato i tecnici nella redazione dei bollettini e previsione della presenza di Bactrocera oleae. Sono stati realizzati 12 bollettini regionali oltre a bollettini personalizzati per ogni singola azienda in cui è stato effettuato il monitoraggio

Il piano di monitoraggio è iniziato nel mese di  luglio e si è concluso nel mese di  ottobre, nelle settimane sono state effettuate più di 400 sopraluoghi presso tutte le aziende coinvolte nel programma.

Gli interventi fitosanitari consigliati alle aziende sono stati effettuati nel momento in cui i valori di infestazione attiva superavano la soglia del 7-8%, in tali circostanze gli olivicoltori sono intervenuti con prodotti ammessi per le diverse conduzioni (biologico-integrato) con i rispettivi principi attivi utilizzati per il controllo adulticida o larvicida. La finestra temporale entro cui le aziende sono intervenute con prodotti larvicidi è stata la prima settimana di Agosto soprattutto per gli areali compresi nelle zone Colli Assisi Spoleto e Colli del Trasimeno; stesso periodo per il mese di Settembre. Tutte le informazioni raccolte durante il monitoraggio, sono state utilizzate per elaborare a cadenza settimanale il bollettino fitosanitario di Assoprol Umbria, pubblicato sul sito associativo www.umbriaolio.it.

Perla campagna 2018 sono state organizzate giornate dimostrative in campo presso aziende socie, dove è stato mostrato agli olivicoltori interessati  l’uso del prodotto Spintor Fly ed un incontro in sede con i produttori biologici dove sono state rappresentate tutte le possibilità di gestione dell’oliveto attraverso l’uso di prodotti alternativi e di nuova generazione per la lotta della mosca olearia.

Si prevede per l’annata in corso di ripetere e migliorare il servizio di monitoraggio mosca per le Aziende socie. Infatti a partire dal mese di Aprile verrà effettuato un monitoraggio preventivo per capire i voli primaverili degli adulti di Bactrocera oleae che possono dare un importante indicazione sugli andamenti stagionali della presenza del patogeno . In seguito verrà eseguito il monitoraggio per le aziende interessate secondo il protocollo operativo seguito nelle annate precedenti.

Per tutte le aziende interessate a saperne di più, e/o a richiedere  informazioni sul servizio di monitoraggio offerto, si  consiglia di contattare l’associazione Assoprol Umbria.