Olio di oliva: registri e adempimenti campagna 2015

Olio di oliva: registri e adempimenti campagna 2015

Dal 1 luglio 2015 è attivo sul portale SIAN il registro telematico definitivo di carico e scarico di olio; tale registro ha sostituito il registro provvisorio utilizzato fino allo scorso giugno.
La registrazione è obbligatoria per chiunque produce, detiene o commercializza olio.

Il registro è tenuto per ogni stabilimento e/o deposito, esclusi i punti vendita e i depositi di soli oli confezionati. Nel caso di produzione e/o lavorazione e/o detenzione per conto terzi, il registro è tenuto dal contoterzista che procede materialmente alle operazioni citate.
Non è tenuto alla registrazione l’operatore che detiene esclusivamente olio:
– destinato all’autoconsumo (senza limite quantitativo);
– preconfezionato ed etichettato da terzi anche se destinato alla commercializzazione;
– destinato alla produzione di conserve, di condimenti, di biocarburante ecc.
Inoltre, è esente l’operatore che vende olive da olio prodotte nei propri oliveti aziendali o si avvale di terzi (es.frantoi) per la detenzione, lavorazione e commercializzazione dei prodotti.
E’ opportuno evidenziare che con il registro telematico è adottata la tempistica che prevede l’inserimento delle movimentazioni entro il sesto giorno successivo a quello dell’operazione.
Non sarà più possibile eseguire, quindi, la registrazione mensile in via cumulata, tale semplificazione rimane solo per gli olivicoltori che producono, da olive della propria azienda, meno di 700 kg di olio a campagna (1 luglio – 30 giugno). Ad ogni modo, anche in quest’ultimo caso, non è consentita la registrazione cumulata ma solo quella delle singole operazioni (inserite in una sola volta ma con il dettaglio giornaliero entro il decimo giorno del mese successivo).

Si precisa che chi commercializza olio DOP o Biologico anche se in quantitativi inferiori ai 700 Kg è tenuto ad effettuare gli inserimenti entro il sesto giorno dall’avvenuta movimentazione.
E’ utile specificare che le registrazioni di vendita al consumatore finale possono essere effettuate settimanalmente suddivise per lotto.